Lithium

1) Come assicurare un’ottima manutenzione ad una batteria?

Se il vostro veicolo rimane fermo per più di 15 giorni consecutivi, essendoci ogni giorno in media una scarica giornaliera della batteria dello 0,5-1%, che aumenta al crescere della temperatura dell’ambiente in cui si trova la batteria, vi consigliamo di pensare all’acquisto di un caricabatteria BC Battery Controller: un circuito automatico legge continuamente i parametri di carica erogando la corrente necessaria per mantenerla sempre in condizioni ottimali.

2) Perché durante l’inverno si verificano più spesso problemi con le batterie?

Le batterie, sebbene siano soggette ad un’auto-scarica maggiore d’estate o comunque in presenza di una temperatura esterna elevata, sono sottoposte durante l’inverno a condizioni di esericizio gran lunga più gravose: la viscosità dell’olio motore, ad esempio, aumenta e rende così necessario un maggiore spunto della batteria per l'avviamento del veicolo; inoltre, per i veicoli ad utilizzo stagionale, le batterie rimangono ferme e collegate all’impianto elettrico per assicurare la corrente ai vari sistemi elettronici installati (antifurti, immobilizer, etc): la batteria, oltre all’auto-scarica dovuta a ragioni fisiche, è così sottoposta ad una lenta ma costante scarica. Sono queste le condizioni peggiori perché si produce una scarica profonda e spesso letale. Le batterie sigillate ed in particolare le batterie gel sono le più delicate: fenomeni di scarica profonda e relativa solfatazione le rendono spesso irrecuperabili.

3) Che cos'è la solfatazione?

La solfatazione è un fenomeno fisico che consiste nella formazione all'interno della batteria di cristalli di solfato di piombo. È tra le principali cause di sostituzione della batteria. Il fenomeno si può generare in due modi:
1 - Quando la batteria è sottoposta ad una scarica profonda, la concentrazione di cristalli aumenta e legandosi tra di loro formano uno spessore sulle piastre della batteria.
2 - Quando le piastre della batteria, a causa del basso livello dell’elettrolita, sono esposte all’aria generano fenomeni di ossidazione e successiva solfatazione. La solfatazione riduce sensibilmente la vita utile della batteria a causa della riduzione della superficie utile sulle celle per generare l’elettrolisi e la conseguente erogazione di corrente. I caricabatteria BC Battery Controller, mantenendo la batteria sempre ad un livello di carica ideale, compreso tra il 95-100%, prevengono la solfatazione ed in presenza di batterie molto scariche riducono la concentrazione di solfati di piombo, riportando la batteria ad un livello di carica utile per un normale funzionamento.

4) Posso lasciare il cavo di collegamento alla batteria con occhielli sempre installato a bordo veicolo?

In ogni confezione di BC Battery Controller, trovate un cavo di collegamento che abbiamo specificatamente realizzato perché possa rimanere sempre installato a bordo del vostro veicolo in completa sicurezza. Considerato che la batteria, soprattutto sulle moto ma anche sulle automobili, viene spesso montata in posizioni sempre più estreme e difficili da raggiungere, il cavo serve a rendere più comodo ed accessibile il collegamento. Nelle moto, ad esempio, il cablaggio può essere installato in modo che il connettore di collegamento al vostro BC Battery Controller si trovi direttamente sotto la sella. Dovrete così installare una volta sola il cablaggio e lasciarlo sempre collegato al veicolo: mantenere la batteria in perfetta efficienza diventerà una comoda abitudine. Potete stare tranquilli: il cablaggio che rimane collegato alla batteria (e quindi al veicolo) è realizzato utilizzando gomme e plastiche adatte a resistere agli olii, agli agenti atmosferici ed alle forti oscillazioni termiche; è pressochè indistruttibile. Inoltre, il fusibile di protezione serve ad isolare la batteria non appena si verifichi una qualsiasi ragione di corto circuito. Insomma è un prodotto utile, comodo ma soprattutto progettato per essere sicuro in ogni condizione di utilizzo.

5) Come posso fare se ho diverse batterie da tenere sotto carica?

Se avete più moto (o più automobili, etc) da tenere sotto carica, abbiamo pensato di fornire come accessorio, da acquistare in aggiunta al caricabatteria, un cavo standard di collegamento alla batteria (Cod: STD2V). In questo modo potrete installare su tutti i veicoli il cablaggio, lasciandolo sempre a bordo del veicolo. Con una costante rotazione del caricabatterie riuscirete ad assicurare una soddisfacente manutenzione di tutte le vostre batterie. E se non bastasse, la gamma BC include il caricabatteria multiplo professionale BC Pro 4S, per caricare, recuperare e mantenere fino a 4 batterie moto in contemporanea!

6) Posso caricare le batterie da 6 Volt e 24 Volt?

Sì, la gamma di caricabatteria BC include anche prodotti per batterie 6V e 24V. Per le batterie da 6 Volt, devi acquistare il prodotto BC K900, che ricarica e mantiene la carica di tutte le batterie a 6V e 12V. Per le batterie da 24 Volt, è disponibile il modello BC Plus 4000 - 24V.

Battery Chargers and Maintainers

1) Posso lasciare il caricabatteria BC Battery Controller sempre collegato alla batteria?

Sì, si può dimenticare il caricabatteria sempre collegato anche per mesi, perché non sovraccaricherà mai la Vostra batteria: un circuito automatico garantisce l’estrema qualità della tensione e della corrente di carica. Non sarà mai necessario né togliere i tappi dalla batteria né scollegare la batteria dal veicolo. L’elettronica di bordo del vostro veicolo, anche la più sofisticata, non sarà mai danneggiata dall’interazione con BC Battery Controller. Questo è il vantaggio dei caricabatteria intelligenti rispetto a quelli tradizionali, che vanno scollegati dal veicolo perché rischiano di rovinare gli apparati elettronici installati e, se non scollegati entro breve tempo, caricano in maniera eccessiva la batteria, generando pericolosi gas esplosivi e riducendo il potere elettrolitico della batteria. Il caricabatteria BC è sicuro, perché è protetto da corto circuito e da sovrariscaldamento: qualora la temperatura interna di BC Battery Controller diventi eccessiva, il circuito elettronico provvederà a limitare temporaneamente la corrente erogata, fino al ripristino delle normali condizioni di funzionamento.

2) BC Battery Controller è compatibile con la presa 12V delle moto BMW?

Certamente! Tutte le moto e quindi anche le moto BMW montano batterie tradizionali, MF, AGM o al Gel: i caricabatteria BC Battery Controller sono universali, progettati per caricare e mantenere in maniera ideale tutti i tipi di batterie in circolazione. La maggior parte dei motocicli prodotti in Germania - in particolare le moto BMW - monta una presa 12V conforme allo standard DIN 4165 (riconoscibile dal diametro di 12 mm rispetto al diametro di 18 mm delle tradizionali prese accendisigari). Per tutte le moto BMW con sistema CAN-Bus, consigliamo il modello BC K900, l'unico compatibile con la presa 12V installata di serie a bordo della moto. Tutti gli altri modelli di caricabatteria BC per moto sono utilizzabili per la carica ed il mantenimento delle batterie di moto BMW, collegando il caricabatteria direttamente alla batteria attraverso il cablaggio con occhielli (cod. STD2V) o i tradizionali morsetti / coccodrilli (cod. 30AMPPZ), che troverete sempre nella confezione.

3) Un caricabatteria da 0,9 A di corrente massima non è troppo piccolo per una batteria da auto da 100 / 120 Ah?

Siete voi che dovete valutare le vostre esigenze: se avete una batteria da 100 Ah e avete fretta caricare la batteria in tempi rapidi, dovrete certamente indirizzarvi verso i caricabatteria più potenti, BC 3500 EVO e BC 9000 EVO. Se invece avete già un caricabatterie per la vostra moto e volete fare un programma di costante mantenimento di una batteria con capacità intorno agli 80/100 Ah, può essere sufficiente il prodotto che già avete: l’unica differenza che riscontrerete rispetto alle batterie più piccole sarà il tempo necessario per raggiungere il ciclo di mantenimento, per il resto non cambierà nulla.

Informative

1) Posso utilizzare la presa accendisigari del mio veicolo per ricaricare la batteria?

Oltre alle automobili e ai camper, sempre più spesso i motocicli ed altri veicoli iniziano ad essere equipaggiati con le tradizionali prese accendisigari. Lo sapevate che potete caricare direttamente la batteria sfruttando la presa accendisigari? Non è niente di rivoluzionario, però l’esperienza maturata in questi anni ci ha dimostrato come ben pochi conoscano questo aspetto: verificate se la presa accendisigari del vostro veicolo è sotto chiave o meno (se la presa funziona a veicolo spento significa che non è sotto chiave). In tal caso, non dovrete far altro che acquistare l’accessorio Cod. ACC612V e collegare il vostro BC Battery Controller direttamente alla presa accendisigari. Non dovrete più utilizzare i morsetti né sporcarvi le mani per installare il cavo di collegamento in dotazione al vostro BC Battery Controller per mantenere sempre in perfetta efficienza la vostra batteria!

2) Cosa succede se inverto i poli della batteria durante l‘installazione del cavo?

Tutti i prodotti della gamma BC sono protetti contro inversione permanente e continuativa dei poli della batteria. Pertanto, in caso di inversione accidentale degli occhielli alla batteria, la diagnostica del caricabatteria segnalerà la presenza di tale condizione anomala senza alcun danneggiamento dell’elettronica dell’alimentatore.

3) Cosa succede se il polo negativo e positivo del cavo batteria si toccano (corto circuito)?

Tutti i prodotti della gamma BC Battery Controller sono protetti contro corto circuito permanente e continuativo. Pertanto, in caso di contatto accidentale degli occhielli collegati alla batteria, il fusibile di protezione interviene isolando la batteria ed impedendo la produzione di pericolose scintille. Inoltre, la diagnostica del caricabatteria segnalerà la presenza di tale condizione anomala.

1) How to ensure an ideal maintenance of the battery?

The average daily self-discharge of a battery corresponds at about 0.5-1% of its capacity and this value increases when the external temperature rises: therefore, if your vehicle is unused for more than 15 days in a row, you should consider the opportunity to buy a battery charger belonging to BC Battery Controller family: the device automatically reads the charging parameters in real time, providing the necessary current to keep the battery in its best condition. 

2) Why are problems with batteries more common during the winter season?
Although the natural self-discharge of batteries is higher when the external temperature increases, typically during the summer, batteries have to work in really tough condition during the winter: for example, the engine oil viscosity increases, making it harder for the battery to start the engine and requiring therefore a higher power; moreover, particularly with seasonal vehicles (e.g. motorbikes, boats) batteries remain unused and connected to the electrical system to support several equipments (alarm, clock, immobilizer and so on): the battery has to face not only its natural self-discharge, but also a slow and steady discharge from those devices. These are the worst conditions since they produce a very deep discharge, often lethal (sealed batteries and particularly gel batteries are very delicate: a deep discharge and the consequent sulfation often make them irrecoverable). 

3) What does "sulfation" mean?
Sulfation is a physical phenomenon consisting in the formation of lead-sulfate crystals inside the battery. It is one of the most common causes of substitution of the battery and it can arise in two ways:

1- When the battery undergoes a deep discharge, the crystal concentration increases and the crystals tie together forming crusts on the battery plates.
2- When the battery plates are exposed to air, because of the low electrolyte level, it occurs oxidation and subsequent sulfation.

Sulfation reduces significantly the life of a battery, since the surface of the plates for the electrolysis decreases, as well as the current provided.
The battery chargers in the BC Battery Controller family keep the battery always at its best charge condition, between 95% and 100%, preventing the sulfation. Moreover, during the Absorption/desulfation cycle, BC battery chargers reduce the concentration of lead-sulfate in deep discharged batteries, bringing the battery back to the level of charge necessary for a normal functioning.

4) Can I "forget" my BC Battery Controller always connected to the battery?
Yes, you can leave your charger connected to the battery even for months, because it will never overcharge your battery! The charging algorithm guarantees the quality of the voltage and current provided to the battery. You will never have to remove the plugs of the battery nor to disconnect the battery from the vehicle. The electronic system on board of your vehicle, even the most sophisticated, won't be damaged with BC Battery Controller.
This is the main advantage of using intelligent and automatic battery chargers instead of the traditional ones, which have to be disconnected from the vehicle to avoid damaging the electronic devices installed on it and which overcharge the battery, generating dangerous explosive gases and reducing the battery electrolyte level.
BC chargers are safe and protected against short circuit and overtemperature! If the internal temperature of BC Battery Controller increases too much, the electronic circuit will immediately limit the current provided, until the normal condition is restored.
5) Can I leave the battery connector always installed on board?
Each BC Battery Controller includes a standard battery connector with eyelets, designed to be left always on board of your vehicle in a 100% safe way. Since the batteries of motorbikes and cars are often installed in hard-to-reach places, the cable makes it possible to do it just once, allowing a fast and easy connection every other time.
Motorbikes' owners, for example, can install the cable and leave the connector just under the saddle, where they can reach it in few seconds.
In this way, you will install the cable just once and leave it always on board of the vehicle: maintaining the efficiency your battery will become an easy routine!
Don't worry: the cable is realized with high quality materials specific for the use in the Automotive industry (resistance to oils, greases, atmospheric agents and thermic/mechanical stress guaranteed), it has a water-proof cap and it's provided with a protection fuse that will insulate the battery in case of short circuit. In short it's useful, easy and most of all 100% sure.
6) What can I do to charge more than one battery?
If you have more than a motor vehicle with a battery to charge and maintain, you can purchase another cable with eyelets (code STD2V): installing a cable on every vehicle and leaving it always connected, you can use your BC in rotation on all the vehicles, ensuring a satisfying maintenance to all your batteries.
If you want more, you can consider purchasing the professional Battery Charger and Tester BC Pro 4S, able to charge, recovery and maintain up to 4 batteries at the same time.
7) Is BC Battery Controller compatible with BMW motorbikes?
Sure! All motorbikes - including BMW ones - are equipped with lead-acid batteries (traditional, Gel, MF, AGM, VRLA): BC battery chargers are universal and so they can charge and maintain all types of batteries on the market.
If you love BMW motorbikes, you probably know that they use to feature a DIN4165 cigar socket, with a diameter smaller than the standard one (12 mm instead of 18 mm). For all BMW motorcycles provided with CAN-Bus system, we suggest the model BC K900, which is the only battery charger compatible with the 12V socket usually installed on BMW motorcycles.
All other motorcycle battery chargers in BC range can be used for the charge and maintenance of batteries installed on BMW motorbikes, connecting the charger directly to the battery through the connector with eyelets (cod. STD2V) or the traditional clamps (cod. 30AMPPZ), already included in the packaging of our battery chargers. 
8) Is a battery charger with a max. current of 0.9 A enough for a 100/120 Ah car battery?
To answer this question, you have to consider your own needs: if you have a battery with the capacity of 100 Ah and you need to charge it really fast (e.g. overnight), you should consider the opportunity to purchase more powerful battery chargers, like BC 3500 EVO and BC 9000 EVO. But if your only need is to maintain the battery of your car during long periods when your vehicle is idle (e.g. 2 weeks, or months), the BC Battery Controller you use for your motorbike could still be the right solution for your car: it will take more than charging a small battery, but once the product reaches the maintenance cycle it will be exactly the same. 
9) Can I exploit the cigar socket of my vehicle to recharge the battery?
Cars, a growing number of motorbikes and other vehicles are equipped with a cigar socket.
Did you know that you can charge the battery directly from the cigar socket? Many people think that cigar sockets can work only outputs from the battery, while they can be easily use as an input too: it's only necessary to verify that the cigar socket works when the vehicle is off. In this case, you just have to purchase ACC612V - the universal cigar socket connector - and connect your BC to your cigar socket.
You won't need clamps nor dirty hands anymore to keep you battery at its best! 
10) Can I charge also 6V and 24V batteries with BC Battery Controller?
Yes! To recharge 6V batteries, you can purchase the universal 6/12V battery charger BC K900, while for 24V batteries our range includes the battery charger BC Plus 4000 - 24V. 
11) What happens if I invert the battery poles while installing the cable?
All the products in BC Battery Controller family are protected against battery polarity inversion, even for an indefinite time. In case you accidentally invert the eyelets, the internal diagnostic system of the battery charger will immediately notice it without any damage to the battery, the charger and the user. Moreover, your BC will signal the anomaly on the LCD display or through LEDs, according to the model purchased. 
12) What happens if the positive and negative poles of the battery cable get in touch (short circuit)?
All the products in BC Battery Controller family are protected against short circuit, even for an indefinite time. In case the eyelets connected to the battery accidentally get in touch, the protection fuse will immediately insulate the battery, avoiding the production of dangerous sparks. Moreover, your BC will signal the anomaly on the LCD display or through LEDs, according to the model purchased.
  • No products in the cart.
Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza sul nostro sito. Se selezioni "Accetta", acconsenti automaticamente all'utilizzo dei cookie.
Accetta